-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Studi e Statistiche

Studi e statistiche


​​La sezione contiene report e relazioni illustrative sui risultati delle attività del personale ispettivo e, in particolare: rapporti annuali sull'attività di vigilanza in materia di lavoro e previdenziale, monitoraggio delle verifiche ispettive (cosiddetto Modello breve), graduatoria trimestrale dell'andamento dell'azione di vigilanza svolta dagli Uffici territoriali (c.d. Progetto qualità), monitoraggio mensile dei provvedimenti di sospensione delle attività imprenditoriali (art. 14, D.lgs. n. 81/2008), relazione annuale sulle convalide delle dimissioni e risoluzioni consensuali delle lavoratrici madri e dei lavoratori padri (art. 55, D.lgs. n. 151/2001), monitoraggio dei risultati delle iniziative di prevenzione e promozione (art. 8, D.lgs. n. 124/2004).


Elaborati ai sensi dell'art. 20 della Convenzione 81 sull'ispezione del lavoro nell'industria e nel commercio dell'11 luglio 1947 della Conferenza Generale OIL (Organizzazione Internazionale del Lavoro), illustrano i risultati degli accertamenti effettuati dal personale ispettivo del Ministero del Lavoro e degli Enti Previdenziali.

 

Illustra i risultati dell'attività di vigilanza attraverso il cosiddetto "modello breve" che evidenzia, tra l'altro, i seguenti dati: aziende ispezionate, aziende irregolari, numero lavoratori irregolari, numero lavoratori in nero e sanzioni riscosse.

 

Potere disciplinato dall'art. 14 del Decreto legislativo n. 81/2008 (Testo Unico in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro), rappresenta un incisivo strumento di contrasto al lavoro irregolare poiché consente al personale ispettivo dell'Ispettorato nazionale del lavoro di sospendere l'attività imprenditoriale nei seguenti casi:

  1. impiego di personale non risultante dalla documentazione obbligatoria in misura pari o superiore al 20% del totale dei lavoratori presenti sul luogo di lavoro;
  2. in presenza di gravi e reiterate violazioni in materia di tutela della salute e sicurezza.

Relazioni che espongono i risultati annuali del monitoraggio delle convalide delle dimissioni e delle risoluzioni consensuali delle lavoratrici madri e dei lavoratori padri ex art. 55 del D.Lgs. n. 151/2001, effettuato, a livello nazionale, dall'Ispettorato Nazionale del Lavoro in collaborazione con la Consigliera Nazionale di Parità.

 

Illustra i risultati concernenti le iniziative  di prevenzione e promozione poste in essere, ai sensi dell'art. 8 D.lgs. 124/2004, dagli ispettorati territoriali del lavoro.