-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Progetti / Accordo di cooperazione con la Francia su distacco transnazionale

Accordo di cooperazione con la Francia su distacco transnazionale

24 novembre 2020

Lo scorso 19 novembre si è tenuta in videoconferenza la prima riunione del comitato nazionale di dialogo e monitoraggio costituito con l'accordo di cooperazione tra INL e la Direzione generale del lavoro della Repubblica francese, stipulato in data 19 ottobre 2020.

Tale evento ha rappresentato la prima concreta iniziativa di attuazione del Protocollo in questione, teso a rafforzare la cooperazione congiunta in materia di controllo del distacco transnazionale dei lavoratori e di lotta contro il lavoro illegale.

Il nuovo accordo - che sostituisce il precedente stipulato nel 2011 - prevede il raccordo reciproco per la pianificazione e l'effettuazione di specifici controlli nei luoghi di lavoro, lo scambio di documenti e informazioni anche attraverso l'utilizzo della piattaforma IMI, la realizzazione di incontri per l'approfondimento di problematiche connesse alla mobilità del lavoro nell'UE o per agevolare la conoscenza reciproca dei rispettivi ordinamenti, la programmazione di visite di studio di ispettori del lavoro e di esperti delle rispettive delegazioni nonché l'organizzazione di attività di informazione e sensibilizzazione rivolte ad imprese e lavoratori. 

Consulta l'Accordo