-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / L’ispettorato del lavoro sanziona compagnia aerea

L’ispettorato del lavoro sanziona compagnia aerea

11 aprile 2022

L'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Varese ha sanzionato una compagnia aerea che aveva avviato una procedura di selezione per hostess ed aveva pubblicato sul web un annuncio contenente domande discriminatorie. "Hai figli?", veniva chiesto, tra le altre cose, alle aspiranti assistenti di volo.

Il caso è stato attenzionato dall'ITL lombardo, che ha subito avviato un'attività di vigilanza sulla compagnia, in merito alla violazione del Codice delle Pari Opportunità.

E' stato effettuato l'accesso ispettivo negli uffici dell'azienda, e dall'esame della documentazione aziendale è emersa la violazione di cui all'art. 27 del Decreto Legislativo198/2006, in considerazione del fatto che sia l'annuncio che la documentazione predisposta dalla compagnia per la raccolta dei dati dei curricula facevano riferimento a criteri palesemente pregiudizievoli.

"Le tutele del lavoro – dichiara il Direttore dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro, Bruno Giordanoiniziano dal contrasto di ogni forma di discriminazione, di genere, di età, di religione, di opinione. L'Ispettorato è sempre attento a rilevare qualsiasi violazione di legge ed è pronto ad attivarsi con immediatezza per ristabilire il rispetto delle regole, a tutela dei lavoratori e della legalità".