-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Vicenza: bando esami generatori vapore

ITL Vicenza: bando esami generatori vapore

28 settembre 2020

​E' indetta in Vicenza una sessione per esami per il conferimento dei certificati di abilitazione alla conduzione di generatori di vapore. Gli esami avranno luogo indicativamente nel periodo NOVEMBRE-DICEMBRE 2020, alla data che verrà fissata dal Presidente della Commissione esaminatrice. Per essere ammessi agli esami è necessario avere compiuto i 18 anni di età e avere eseguito il tirocinio come fuochista secondo le disposizioni contenute nel D.M. 1.3.1974 (G.U. n.99 del 16.4.1974) e nel D.M. 7.2.1979 (G.U. n.74 del 15.3.79).

Le domande di ammissione agli esami, redatte su carta da bollo, dovranno pervenire all'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Vicenza improrogabilmente entro il 30 OTTOBRE 2020 e dovranno contenere i seguenti elementi:

  1. Luogo di residenza, numero telefonico, eventuale indirizzo e-mail dell'aspirante;
  2. Grado per il quale il candidato intende ottenere l'abilitazione.       

    Alla domanda in bollo devono essere allegati i seguenti documenti:
  1. Certificato di nascita in carta semplice o dichiarazione sostitutiva sottoscritta dall'interessato corredata dalla fotocopia di un documento di identità e, per i cittadini non comunitari, del permesso di soggiorno in corso di validità;
  2. Certificato medico in bollo attestante idoneità psico-fisica alla conduzione di generatori a vapore rilasciato, in data non anteriore a tre mesi da quella di scadenza del termine stabilito nel bando di esami per la presentazione delle domande, rilasciato da un medico del SSN, ovvero da un medico competente.
  3. Libretto personale di tirocinio, dal quale deve risultare almeno un accertamento in data posteriore al rilascio del libretto, ovvero certificato equipollente ai sensi dell'art. 2 del D.M. 1.3.1974 ed eventuale titolo valido che consenta la riduzione del tirocinio. La data di chiusura del tirocinio non deve essere posteriore alla data di scadenza del presente bando. Tra la data di completamento del tirocinio e quella di presentazione della domanda non deve intercorrere un periodo superiore ad 1 anno;
  4. Due fotografie formato tessera di data recente, firmate dal candidato sul davanti;
  5. Eventuale certificato di abilitazione alla conduzione di generatori di vapore di grado inferiore, se già in possesso;
  6. Per gli aspiranti al conseguimento al patentino di 1° grado, titolo di studio (diploma o laurea in copia conforme) oppure certificato di abilitazione alla conduzione di generatori di vapore di 2° grado conseguito da almeno un anno dalla data di scadenza del bando, congiuntamente al certificato di istruzione obbligatorio (in copia conforme) o dichiarazione sostitutiva di certificazione resa ai sensi dell'art.46 del D.P.R. 28 dicembre 2000;

    Per il documento di cui al punto a) (certificato di nascita) ai sensi del art. 46 del D.P.R 28 dicembre 2000 n. 445 è ammessa dichiarazione sostitutiva da presentarsi anche contestualmente all' istanza di ammissione agli esami, fatta salva la facoltà della Amministrazione di verificare la veridicità delle dichiarazioni prodotte. Le disposizioni relative alla ammissione degli esami ed alla durata del tirocinio sono stabilite dagli artt. Da 6 a 11 del D.M. 1° marzo 1974, come modificato dal D.M. 7 febbraio 1979.

    -------------------------------------------------------------------------------------

    Le istanze già presentate in relazione al bando del 7 gennaio 2020 relativamente alla sessione di esami Marzo Aprile 2020 che, a causa della pandemia da Covid-19 non siè  potuta espletare, saranno considerate valide previo formale assenso degli interessati da inoltrare all'indirizzo mail:

    ITL.Vicenza@ispettorato.gov.it

Vedi Bando

Gli esami per il conferimento del certificato di abilitazione alla conduzione di generatori di vapore consistono in prove teorico-pratiche, secondo i programmi annessi al sopra citato Decreto ministeriale.

I certificati di abilitazione saranno rilasciati dall'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Vicenza, in base alle decisioni assunte dalla Commissione d'Esame e secondo le norme di cui all'art.18 del D.M. 1.3.1974 e successive modifiche.

In sede di esame, in caso di esito positivo, il candidato dovrà produrre una marca da bollo da €.16.00.

I candidati verranno avvertiti del giorno, ora e luogo in cui dovranno presentarsi all'esame.

Informativa ai sensi della Legge 196/03: i dati personali sono richiesti per legge e verranno trattati per lo svolgimento delle funzioni

istituzionali e nei limiti previsti dalla legge e dai regolamenti attuativi. Il responsabile del trattamento dei dati è il Capo dell'I.T.L. di Vicenza.

Per ulteriori informazioni, rivolgersi all'Ispettorato Territoriale del lavoro di Vicenza – Viale del Mercato Nuovo, 57 – 36100  VICENZA Telefono: 0444/226900.

E-Mail  ITL.Vicenza@ispettorato.gov.it.