-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Torino: individuato capannone adibito a laboratorio tessile abusivo e sfruttamento dei lavoratori

ITL Torino: individuato capannone adibito a laboratorio tessile abusivo e sfruttamento dei lavoratori

24 settembre 2019

L'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Torino congiuntamente con i Carabinieri del NIL di Torino, il 21 settembre 2019, nel corso di un'operazione di prevenzione e repressione del lavoro nero, eseguita presso un capannone adibito a laboratorio tessile abusivo, gestito da soggetti di nazionalità Cinese, appuravano la presenza di 9 lavoratori in nero, tutti cinesi, sottoposti peraltro a condizioni lavorative ed alloggiative di grave degrado. All'interno del capannone veniva riscontrato un accatastamento confuso di tessuti e capi di abbigliamento unitamente al dormitorio.

A seguito delle operazioni di verifica e controllo dei locali e delle posizioni lavorative,veniva tratta in arresto la titolare dell'azienda oggetto dell'ispezione  ipotizzando a suo carico il reato di sfruttamento del lavoro .Veniva altresì comminato il provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale e veniva irrogata maxi sanzione del lavoro nero pari ad € 31.220,00.