-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Rimini: Nuova procedura conciliazione

ITL Rimini: Nuova procedura conciliazione

11 giugno 2020

Il distanziamento sociale richiesto dall’emergenza epidemiologica tutt’ora in corso, ha reso necessario pensare all’avvio di nuove modalità di svolgimento dell’attività conciliativa che prevedano il ricorso ad un collegamento "da remoto" con le parti coinvolte.
Ci si riferisce alle procedure ex artt. 410 e ss c.p.c., artt. 11 e 12 del D. Lgs. n. 124/2004 e art. 7 L. n. 604/1966 (fatte salve per quest’ultima ipotesi le eventuali ulteriori proroghe del divieto di licenziamento individuale per giustificato motivo oggettivo).
Questo Ufficio, in applicazione di quanto previsto dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro nella sua nota prot. n. 192 del 18.05.2020, in questa fase sta quindi avviando le suddette nuove procedure attraverso la piattaforma di video-conferenze "Microsoft teams" della quale l’INL ha acquistato specifiche licenze.
Nuove procedure che lo stesso Ispettorato Nazionale ha d’altro canto definito valide alternative operative anche al termine della suddetta emergenza.
Per i tentativi di conciliazione da svolgersi innanzi la Commissione Territoriale di Conciliazione delle controversie di lavoro, le indicazioni operative che questo Ispettorato seguirà nel prossimo futuro sono le seguenti:

Consulta nuove procedure conciliazione