-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Prato-Pistoia: Quarrata, trovati lavoratori clandestini. Sequestrata l’attività e arrestata la titolare

ITL Prato-Pistoia: Quarrata, trovati lavoratori clandestini. Sequestrata l’attività e arrestata la titolare

23 ottobre 2018


Controlli del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro dell'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Pistoia in azienda sottoposta a sequestro preventivo. 50mila euro di multa il risultato di un servizio coordinato con i militari del Comando Stazione Carabinieri di Quarrata che hanno proceduto al controllo di una ditta tessile gestita da una cittadina di nazionalità cinese.

All'interno del locale sono stati identificati 15 lavoratori extracomunitari di nazionalità cinese e 1 lavoratore di nazionalità Pakistana, occupati al lavoro, di cui 12 clandestini, 3 irregolari e 1 regolare.

La titolare, di nazionalità cinese, è stata dichiarata in stato di arresto con l'accusa di sfruttamento della manodopera e favoreggiamento della permanenza nel territorio dello Stato.