-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Potenza Matera: esami abilitazione professione Consulenti del Lavoro

ITL Potenza Matera: esami abilitazione professione Consulenti del Lavoro

7 ottobre 2020

L'ITL Potenza-Matera comunica che le prove orali dell'esame di abilitazione alla professione di Consulenti del Lavoro - sessione 2020, si svolgeranno presso la sede della ITL sita in Potenza, via Isca del Pioppo, 41, piano terra, sala riunioni, a partire da martedì 27 ottobre 2020, secondo il calendario che si allega.

La Commissione Esaminatrice, riunitasi in data 23/09/2020 e, in prosieguo, il 06/10/2020, ha proceduto all'estrazione della lettera dell'alfabeto da cui partire per redigere il calendario di convocazione alla prova orale. E' stata estratta la lettera "A".

Tutti i candidati sono ammessi con riserva di verifica dei requisiti e saranno convocati tempestivamente. Gli stessi devono presentarsi muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità e, come da direttive ministeriali Sars-Covid 19, di una mascherina, in assenza della quale non sarà consentito l'accesso ai locali. Dovranno altresì dotarsi di una penna non cancellabile personale.

L'ingresso ai locali è consentito previa misurazione della temperatura corporea, che non dovrà essere superiore ai 37.5 °C, e all'attestazione di assenza di sintomi e di contatti stretti con persone positive al Covid-19. All'ingresso saranno disponibili prodotti per l'igiene delle mani.

Il giorno dell'esame sarà consentito l'accesso alla sede al solo candidato e ad eventuali uditori (per un massimo di tre).

Come previsto dal D.D. 41/2020 la prova orale verterà su tutte le materie indicate all'art. 2 co 3 del D.D. n 1 del 30/01/2020, al fine di accertare l'acquisizione delle competenze, nozioni e abilità richieste per l'esercizio della professione di Consulente del Lavoro, anche con riguardo alle materie per le quali non si è potuto sostenere la prova scritta.

Nella valutazione della prova orale ciascun candidato, atteso quanto stabilito dall'art. 12 co. 1 del D.P.R. 487/1994, si terrà conto dei seguenti criteri:

  • Capacità di inquadramento della materia;
  • Conoscenza specifica dell'argomento da esporre;
  • Correttezza della forma espositiva e proprietà di linguaggio tecnico-giuridico.

L'esito dell'esame sarà comunicato al singolo candidato all'indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda di ammissione, entro e non oltre il giorno successivo a quello della prova sostenuta.

Si allega il modello di autocertificazione che candidati, uditori e membri della commissione dovranno compilare al momento dell'accesso presso questa ITL.

 


Allegati: