-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Padova: avviso per l'utenza

ITL Padova: avviso per l'utenza

2 aprile 2020

Si informa il gentile pubblico che, in attuazione delle disposizioni per il contenimento dell'emergenza sanitaria da COVID-19, l'Ufficio è contattabile mediante le seguenti modalità:

-Telefono: 049-8769111 - Posta ordinaria: ITL.Padova@ispettorato.gov.it - Posta elettronica certificata: ITL.Padova@pec.ispettorato.gov.it

L'utenza è pertanto invitata ad utilizzare per qualsiasi richiesta/informazione relativa i procedimenti trattati dall'Ufficio, i canali telefonici e telematici, secondo le seguenti indicazioni.

Le richieste di intervento destinate al servizio ispettivo possono essere presentate tramite posta elettronica o via PEC. Il modello della RI è consultabile e scaricabile dalla Sezione Modulistica del presente sito e deve contenere:

  • dati identificativi del denunciante, comprensivi di codice fiscale, residenza, telefono e indirizzo mail
  • documento di riconoscimento del denunciante in corso di validità
  • dati identificativi del datore di lavoro (denominazione sociale, C.F./P. IVA, sede legale e luogo di lavoro)
  • documentazione relativa al rapporto di lavoro (contratto, buste paga ecc.)
  • descrizione circostanziata dei fatti e delle rivendicazioni corredata da specifici documenti probatori e con indicazione di eventuali testimoni.

Le richieste di convalida delle dimissioni delle lavoratrici madri e/o lavoratori padri possono essere presentate in modalità telematica attraverso una comunicazione indirizzata ai seguenti indirizzi email: itl.padova@ispettorato.gov.it; rosa.licausi@ispettorato.gov.it allegando il proprio documento di identità e lettera di dimissioni consegnata al datore di lavoro (entrambi i documenti in formato pdf).

Analogamente possono essere presentate con e-mail indirizzata a itl.padova@ispettorato.gov.it  tutte le istanze relative ad ogni altro procedimento di competenza, utilizzando la modulistica presente nell'apposita sezione del sito INL.

Si ricorda inoltre che è possibile procedere alla convalida della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro e/o delle dimissioni delle lavoratrici/lavoratori anche in autonomia tramite l'apposita procedura on line del sito www.cliclavoro.gov.it accedendo all'area riservata con le proprie credenziali (PIN dispositivo INPS oppure SPID).