-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Napoli: Notizie in materia di vigilanza Napoli

ITL Napoli: Notizie in materia di vigilanza Napoli

18 giugno 2020

Il 16 giugno, nel corso di un accesso ispettivo condotto da ispettori, da carabinieri afferenti al gruppo tutela del lavoro e da funzionari dell’ASL Napoli1 presso un cantiere edile situato a Napoli, sono state individuate, oltre alla committente, 8 ditte appaltatrici per le quali sono state rilevate gravi violazioni in materia di sicurezza ed igiene del lavoro ex D.Lgs 81/2008 che hanno comportato il sequestro dell’intero cantiere ai sensi dell’art. 321 cpp. Nei confronti di ogni singola ditta sono stati adottati provvedimenti di prescrizione obbligatoria 8art. 15 D-Lgs 124/2004 e arrt. 20 e ss. D.Lgs. 758/94) e provvedimenti di sospensione dell’attività per l’impiego di lavoratori in nero (art. 14 D.Lgs. 81/2008)

La predetta attività di vigilanza si ascrive a quelle poste in essere su delega della Prefettura di Napoli in ottemperanza al protocollo   di regolamentazione per contenere e contrastare la diffusione del Covid-19 sui posti di lavoro. Nel contempo, da parte degli organi di vigilanza, sono state individuate anche le violazioni indicate dalle leggi in vigore in materia di tutela dei lavoratori in senso esteso e, come previsto dal protocollo stesso, sono state fornite indicazioni operative utili ad attivare e potenziare le misure precauzionali volte al contenimento del virus.