-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Milano-Lodi: sospesi cantieri edili per la sicurezza

ITL Milano-Lodi: sospesi cantieri edili per la sicurezza

21 novembre 2022

Nell'ambito dell'attività di contrasto al lavoro nero e di prevenzione infortuni nel settore edile coordinate dalla Prefettura di Lodi nel quadro degli obiettivi individuati dall'Osservatorio Provinciale Permanente sulla sicurezza nei luoghi di lavoro il personale ispettivo dell'ITL di Milano-Lodi ha effettuato una serie di accessi ispettivi in cantieri edili sparsi sul territorio  lodigiano.

Alle attività di controllo hanno partecipato oltre agli ispettori del lavoro di Lodi anche i corpi ispettivi locali  dell'INPS e dell'ATS , ottimizzando le procedure grazie ad un'azione sinergica che ha portato all'accertamento di numerose irregolarità con la relativa adozione di  tre provvedimenti di sospensione delle attività imprenditoriali per gravi violazioni in materia di sicurezza ed una  sospensione per duplice fattispecie: lavoro nero e  gravi violazioni in materia di sicurezza.

Inoltre , sono state notificate 13 prescrizioni per violazioni in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro riguardanti, in particolare: l'omessa redazione del POS (Piano Operativo di Sicurezza), la mancata formazione di tutto il personale, la mancata sorveglianza sanitaria di tutto il personale, il rischio di caduta dall'alto e infine  l'omessa verifica, da parte del coordinatore per la sicurezza, sull'attuazione delle misure di sicurezza.