-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Potenza - Matera: controlli a tutela del diritto al lavoro dei disabili

ITL Potenza - Matera: controlli a tutela del diritto al lavoro dei disabili

28 agosto 2020


Nell'ambito dei controlli di competenza svolti dall'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Potenza‑Matera, da sempre attento alle problematiche del diritto al lavoro del personale disabile, sono emerse irregolarità sulla copertura della quota obbligatoria delle assunzioni prevista per legge da parte di un'importante realtà imprenditoriale del potentino.

L'irregolarità accertata è stata debitamente contestata all'azienda a carico della quale è stata elevata una sanzione amministrativa di circa 70.000 Euro debitamente versata nell'apposito Fondo Regionale per il Diritto al Lavoro dei Disabili.

L'importo sanzionatorio è strettamente correlato al numero delle scoperture accertate ed alla durata del periodo di mancato rispetto delle previsioni di legge.

La somma introitata è, quindi, da subito disponibile per contribuire ad incentivare, da parte della Regione Basilicata, le politiche attive del lavoro per le persone con ridotta capacità lavorativa che è auspicabile possano riguardare anche una particolare categoria di lavoratori, quella delle persone in età lavorativa affette da minorazioni psichiche o sensoriali ed ai portatori di handicap intellettivo, per i quali l'unica possibilità di avviamento al lavoro è quella della richiesta nominativa mediante la stipula di apposite convenzioni fra i datori di lavoro e gli uffici regionali competenti in materia.

Tali convenzioni, ove opportunamente promosse ed economicamente sostenute, affiancandosi alle ulteriori agevolazioni previste dalla legge per questa particolare tipologia di collocamento obbligatorio, potranno diventare un utile strumento per favorire l'accesso al mondo del lavoro di questi lavoratori particolari in coerenza con lo spirito di solidarietà e civiltà introdotto dalla legge 12 marzo 1999 n°68 e ss.mm.ii. che attribuisce all'Ispettorato del Lavoro importanti compiti di vigilanza e controllo costantemente attuati sia su richiesta dei lavoratori o delle parti sociali, che di iniziativa nell'ambito degli obiettivi di programmazione annuale dell'attività ispettiva.