-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Mantova: sospese due pizzerie

ITL Mantova: sospese due pizzerie

4 novembre 2022

Lavoro nero e scarsa igiene in pizzeria: continua l’attività di contrasto all’economia sommersa nel mantovano.

Nell’ultimo fine settimana i militari del NIL dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Mantova, unitamente ai Carabinieri della Compagnia di Mantova e a quelli del Comando per la tutela della salute – NAS di Cremona, hanno effettuato accessi ispettivi in due pizzerie di Mantova e Provincia riscontrando diverse carenze sotto il profilo igienico sanitario e riscontrando la presenza al lavoro di due lavoratori irregolari.

Considerata la presenza di personale “in nero” le attività imprenditoriali sono state sospese ai sensi dell’art. 14, d.lgs. 9 aprile 2008, n. 81, e la loro riapertura è stata condizionata dalla regolarizzazione dei lavoratori, fino a quel momento sprovvisti di ogni tutela normativa ed economica.

Nella stessa occasione i militari del NAS procedevano al sequestro di diversi chilogrammi di prodotti alimentari privi di tracciabilità, elevando sanzioni per circa 13.000 euro.

Leggi il comunicato