-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Macerata: ispezioni in un autolavaggio

ITL Macerata: ispezioni in un autolavaggio

9 dicembre 2019

 

Gli Ispettori del lavoro dell'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Macerata e i militari del Nucleo Carabinieri hanno effettuato un accesso ispettivo con conseguente sequestro preventivo di un Autolavaggio sito in Macerata.

L'attività era gestita da una cittadina rumena e da un cittadino egiziano.

Dalla verifica sono risultati n. 2 lavoratori in nero di cui 1 clandestino, il quale colpito da decreto di espulsione dal territorio nazionale, è stato accompagnato a Bari presso il centro di permanenza per il rimpatrio.

I lavoratori svolgevano la prestazione 7 giorni su 7 senza alcun riposo settimanale dalle ore 08.00 alle ore 20.00 per una paga di circa 2,50 euro all'ora.

L'esercizio è risultato inottemperante alla normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Inoltre il gestore dell'autolavaggio aveva ricavato all'interno dell'esercizio alcuni vani in cartongesso, adibiti a dormitorio per i dipendenti, all'interno dei quali sono state rilevate pessime condizioni igienico-sanitarie.