-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Macerata: lavoro irregolare negli appalti dei servizi di pulizia

ITL Macerata: lavoro irregolare negli appalti dei servizi di pulizia

10 gennaio 2020

Abstract:

Gli ispettori dell'ITL di Macerata, il 10 gennaio 2020, a seguito di approfondita attività di intelligence hanno eseguito un accesso ispettivo presso un centro commerciale della zona costiera al cui interno è risultata operare una società con sede fuori regione, per l'effettuazione del servizio di pulizia.

I funzionari hanno verificato che la società appaltatrice ha impiegato personale irregolare. Nel dettaglio, al momento dell'accesso 2 lavoratrici sulle sei presenti sono risultate in nero; è stato adottato il provvedimento di sospensione dell'attività d'impresa. Le prove raccolte al momento dell'accesso hanno inoltre consentito di accertare la pregressa utilizzazione in nero di ulteriori 2 lavoratrici non presenti al momento della verifica ispettiva. Al pagamento della somma necessaria alla revoca del provvedimento di sospensione, pari a complessivi € 2000,00, faranno seguito i provvedimenti sanzionatori inerenti all'utilizzazione in nero di quattro lavoratici.