-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Lecce: operazione anti-caporalato

ITL Lecce: operazione anti-caporalato

31 luglio 2019


Il 26 luglio, nell'ambito della task force anti-caporalato operante nell'intero territorio provinciale, gli ispettori dell'ITL di Lecce, unitamente a personale del locale NIL e dell'Arma, hanno proceduto all'arresto di un 59enne imprenditore agricolo operante nell'agro del comune di Nardo', per l'ipotesi del reato di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro.

Lo stesso, in concorso con un 49enne tunisino denunciato a piede libero quale "caporale", aveva avviato al lavoro sin dall'inizio dell'estate e in condizioni di grave sfruttamento lavorativo, 9 braccianti di nazionalità tunisina e algerina, per i quali sono state inoltre accertate condizioni alloggiative degradanti.

Nella circostanza sono state elevate sanzioni amministrative e contestate violazioni del testo unico sulla sicurezza sul lavoro per un totale di circa 30mila euro.