-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Grosseto: gli ispettori “riscrivono” il DVR

ITL Grosseto: gli ispettori “riscrivono” il DVR

14 giugno 2022

Nell'ambito di una verifica nel grossetano ad una grande azienda del settore logistica il personale dell'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Grosseto ha accertato diverse carenze - nel merito e nei contenuti  - relative al DVR (Documento di valutazione dei rischi).

Dopo aver analizzato la documentazione in materia di sicurezza, gli ispettori hanno valutato da vicino le effettive procedure operative delle varie fasi di lavoro, evidenziano una significativa carenza riguardo alla movimentazione manuale dei carichi: i lavoratori impiegati nell' hub, infatti, in alcune fasi del loro ordinario processo lavorativo, dovevano sollevare e movimentare manualmente carichi ben superiori ai 25 kg pro capite, senza che agli stessi venissero forniti né particolari attrezzature di sollevamento né idonei DPI per la riduzione del rischio.

Gli ispettori hanno quindi impartito le relative prescrizioni, fornendo al contempo le opportune considerazioni tecniche in ordine alle possibili soluzioni di miglioramento nella movimentazione dei carichi.

In seguito al sopralluogo l'azienda, attraverso il suo servizio di prevenzione  e protezione ha compreso la necessità di revisionare il DVR e di mettere in campo un consistente investimento economico, necessario per l'adozione di nuovi dispositivi tecnici di sollevamento da fornire ai lavoratori, necessari al conseguimento di una notevole e concreta riduzione del rischio di infortuni o patologie legate ai sovraccarichi, insieme  ad un  miglioramento del benessere lavorativo.