-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Brindisi: avviso all'utenza

ITL Brindisi: avviso all'utenza

6 luglio 2020

L'Ispettorato Territoriale del lavoro di Brindisi, in attuazione delle disposizioni impartite dall'INL con la nota n. 192 del 25 maggio 2020 e delle misure previste nel Protocollo relativo alle misure di contenimento del rischio contagio da Covid-19, informa che i servizi all'utenza e le attività  di  istituzionali vengono svolte in via ordinaria nella modalità da remoto

A  tal  fine,  si  condividono  i  recapiti  telefonici  e   di  posta elettronica, certificata e ordinaria, da contattare:                                                                                                                                      

tel. 0831.1567101

fax. FAX.ITL.Brindisi@ispettorato.gov.it    

Mail: ITL.Brindisi@ispettorato.gov.it  

Mail URP: ITL.Brindisi.URP@ispettorato.gov.it

PEC: ITL.Brindisi@pec.ispettorato.gov.it

In via straordinaria, previa  richiesta  scritta e motivata, da  indirizzarsi  ad  uno  dei  recapiti  sora  indicati, nella  modalità in presenza presso i propri uffici, in giornata e in orario prestabiliti,   che   saranno   preventivamente   comunicati   da   questo Ispettorato nella convocazione.                                                                                                                                                        L'accesso   agli   uffici  sarà  consentito  previa  misurazione  della  temperatura,  cui l'interessato  dovrà provvedere  direttamente,  dopo  aver  ricevuto  le  informative sul trattamento dei  dati  personali.  Inoltre, indossando la mascherina chirurgica e guanti monouso.   

Negli uffici si dovranno rispettare, inoltre, le misure di contenimento del contagio previste dal Protocollo.                                                                     

Per il rilascio di provvedimenti e/o autorizzazioni, si invita l'utenza ad utilizzare i modelli fac simile disponibili nella sezione modulistica, tra cui, quello riguardante la dichiarazione sostitutiva per marca da bollo, da allegare all'istanza di revoca del provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale.