-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Brescia: controlli nella zona del lago d’Iseo

ITL Brescia: controlli nella zona del lago d’Iseo

6 settembre 2019

Il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Brescia, in collaborazione con l’Arma Territoriale delle Compagnie Carabinieri del Comando Provinciale di Brescia e della Motovedetta di Iseo, nel mese di agosto ha effettuato 21 ispezioni nei confronti di esercizi pubblici, aziende del settore manifatturiero, tessile, agricolo della zona del Sebino e Franciacorta. Sono stati controllati 283 lavoratori di cui 12 sono risultati ‘in nero’ ed altri tre ‘clandestini sul territorio nazionale’, con la conseguente denuncia all’Autorità Giudiziaria dei datori di lavoro.
Sono state inoltre contestate ulteriori sanzioni penali ed amministrative per oltre 90mila euro e si è proceduto a quattro sospensioni dell’attività imprenditoriale nei confronti di altrettante aziende. Le stesse hanno immediatamente provveduto ad assumere i lavoratori ‘in nero’, regolarizzando la loro posizione e pagando le sanzioni relative alla sospensione dell’attività.