-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Brescia: annullati 96 rapporti di lavoro

ITL Brescia: annullati 96 rapporti di lavoro

3 luglio 2019


Vasta attività ispettiva condotta dall'Ispettorato di Brescia che ha contestato a 35 soggetti i reati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, truffa ai danni dello stato per emissione fatture false, truffa aggravata ai danni dello Stato per indebita percezione di NASPI. Sono stati annullati 96 rapporti di lavoro fittizi.

L'operazione è stata condotta dagli ispettori del lavoro insieme ai colleghi dell'INPS di Brescia, che hanno ricostruito il mosaico di società, i cui amministratori erano dei prestanome, create ad arte per evadere contributi e frodare l'erario attraverso l'emissione di fatture false. È stata quantificata un'evasione contributiva di oltre quattro milioni e mezzo di euro e l'indebita percezione di NASPI per oltre 55.000 euro.