-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Bologna: Lavoro nero e Covid, sospeso ristorante

ITL Bologna: Lavoro nero e Covid, sospeso ristorante

1 aprile 2022


Nell'ambito di una verifica ispettiva effettuata nei giorni scorsi  a Castel San Pietro nel settore della ristorazione, i Carabinieri del NIL (Nucleo Ispettorato Lavoro) di Bologna,  unitamente ai colleghi della locale compagnia hanno ravvisato diverse irregolarità in materia di occupazione e di rispetto del protocollo Covid.

In particolare, i militari hanno rilevato, all'interno di un ristorante, l'occupazione in nero di 3 lavoratori, assunti senza alcuna tutela economica e assicurativa,  procedendo nell'immediato alla sospensione dell'attività  imprenditoriale  nelle more della loro regolarizzazione.

Inoltre, nel corso della verifica dei green-pass dei dipendenti, è emerso che uno di essi ne era sprovvisto ed è così scattata la sanzione per il datore di lavoro.