-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Bari: sicurezza, sospesi due laboratori di confezioni

ITL Bari: sicurezza, sospesi due laboratori di confezioni

13 maggio 2022


L'Ispettorato Territoriale di Bari, chiamato a valutare le condizioni per la revoca del provvedimento di sospensione per lavoro nero adottato dalla Guardia di Finanza nei confronti di due aziende di confezioni cinesi, ha ravvisato la necessità di programmare un ulteriore accesso ispettivo al fine di accertare le condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, strettamente correlate alla tutela sostanziale dei lavoratori occupati.

A seguito di tali accertamenti sono emerse significative violazioni alle norme del Testo Unico della sicurezza (D.Lgs. 81/2008)  che hanno comportato per entrambe le aziende non solo la mancata revoca della sospensione per lavoro nero, ma l'adozione di un ulteriore provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale per le ipotesi di sicurezza: la mancata elaborazione del DVR - documento di valutazione dei rischi -  la mancata elaborazione del Piano di Emergenza ed evacuazione e la mancata costituzione del servizio di prevenzione e protezione con la  nomina del relativo responsabile RSPP.