-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Bari: Avviso all'utenza - erogazione servizi

ITL Bari: Avviso all'utenza - erogazione servizi

26 luglio 2021



L’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Bari, in relazione alla emergenza epidemiologica da COVID-19, che determina la necessità di limitare quanto più possibile i contatti interpersonali, specie al chiuso, comunica che i servizi all’utenza vengano erogati nel rispetto delle modalità di seguito elencate:

L’Ufficio dell’Ispettore di turno, sito in via Filzi n.18 – 2° Piano, stanza 213, è operativo, in presenza, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 09,30 alle ore 12,30. Inoltre, è contattabile stessi orari, al recapito telefonico: 0808967111 (centralino) - selezione 6. 

Le richieste d’intervento potranno perfezionarsi, oltreché in presenza, nella modalità telematica, al recapito pec ITL.Bari@pec.ispettorato.gov.it utilizzando la modulistica reperibile sul sito INL – Strumenti-Servizi – Modulistica – mod. INL 31 https://www.ispettorato.gov.it/it-it/strumenti-e-servizi/Modulistica/Documents/Richiesta%20di%20intervento%20ispettivo/INL-31-Modulo-richiesta-di-intervento-ispettivo.pdf - 

L’Ufficio Relazioni con il pubblico non opera in presenza. È contattabile sia per informazioni  sullo stato delle istanze inoltrate sia per chiarimenti sui procedimenti da attivare, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 09,30 alle ore 12,30 al recapito telefonico 0808967111 (centralino) – selezione 7, ovvero ai recapiti email itl.bari@ispettorato.gov.it - itl.bari.urp@ispettorato.gov.it.

Il deposito delle istanze di rilascio dei provvedimenti autorizzativi ( interdizioni dal lavoro anticipata o post partum, installazione impianti di videosorveglianza, autorizzazione impiego minori nello spettacolo, etc) e di documentazione diversa, anche richiesta dal personale ispettivo in occasione di attività di vigilanza ovvero per la definizione degli accertamenti ispettivi; nonché il deposito ovvero la richiesta di avvenuto deposito dei verbali di accordo in sede sindacale; la trasmissione dei modelli F23 comprovanti il pagamento, in caso di rateizzazione della sanzione comminata con l’ordinanza ingiunzione, si perfeziona esclusivamente in via telematica al recapito pec itl.bari@pec.ispettorato.gov.it; ovvero a quello di posta elettronica ordinaria itl.bari@ispettorato.gov.it.