-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / IIL Roma e Regione Toscana: Protocollo d’intesa sul coordinamento e il monitoraggio della sicurezza del lavoro in Toscana

IIL Roma e Regione Toscana: Protocollo d’intesa sul coordinamento e il monitoraggio della sicurezza del lavoro in Toscana

25 luglio 2018


L'Ispettorato Interregionale del Lavoro di Roma ha siglato con Regione Toscana, Direzione Regionale INAIL, Direzione Regionale Vigili del Fuoco, Cgil, Cisl, Uil, Confindustria, Confartigianato e Confesercenti della Toscana il "Protocollo d'Intesa sul coordinamento e il monitoraggio della sicurezza del lavoro in Toscana".

Il Protocollo impegna Istituzioni e parti sociali a collaborare in attività di analisi e studio del fenomeno infortunistico nella Regione e nella definizione di azioni e iniziative finalizzate al miglioramento degli standard di sicurezza.

Le attività previste confluiranno in un rapporto annuale sulla sicurezza del lavoro in Toscana che analizzerà, in particolare, le cause di infortunio e di malattie professionali con l'evidenziazione delle relative incidenze nei diversi settori.

Il rapporto sarà curato da un Comitato tecnico-scientifico, di cui faranno parte, oltre ai rappresentati di tutti i sottoscrittori del protocollo, anche docenti universitari ed esperti particolarmente qualificati in materia di sicurezza sul lavoro, con funzioni anche propositive in merito ai possibili interventi,  immediati e di medio-lungo periodo, funzionali a promuovere la prevenzione in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Gli interventi e le azioni suggerite dalle risultanze del rapporto annuale saranno condivise in seno al costituito Tavolo sulla sicurezza del lavoro che si avvarrà, per la relativa attuazione, di apposito Nucleo Tecnico.