-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / IIL Napoli: esami Consulenti del lavoro - sessione 2021

IIL Napoli: esami Consulenti del lavoro - sessione 2021

30 settembre 2021


L’Ispettorato Interregionale del Lavoro di Napoli rende noto che gli esami per l'abilitazione all'esercizio della professione di consulente del lavoro, sessione 2021, si svolgeranno in presenza, presso la sede dell'Ispettorato Interregionale di Napoli, via Amerigo Vespucci 172/174, secondo piano, sala Donat Cattin.

Gli esami si svolgeranno a mezzo della sola prova orale sulle materie indicate dall'art. 2, comma 3, del D.D. n. 3/2021 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

In occasione della prima riunione della Commissione esaminatrice per gli esami di abilitazione in argomento è stata estratta la "F" come lettera di inizio delle prove d'esame.

Di seguito il calendario dei convocati suddivisi nelle varie date di esame.

Ogni candidato riceverà la convocazione a mezzo raccomanda AR con l'indicazione della data e dell'orario di presentazione nonché tutte le disposizioni per il contenimento della diffusione della pandemia COVID-19.

Si precisa che per tutti i nominativi indicato sono in corso gli accertamenti relativi ai requisiti dichiarati (art. 4 comma 10 del D.D. 3/2021 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali pubblicato sulla G.U. n. 9 del 31 gennaio 2020 - IV serie speciale).

Tenuto conto delle limitazioni dovute alla pandemia COVID-19, i candidati e gli uditori sono tenuti a osservare le indicazioni della allegata informativa.

Nel corso delle prove è prefigurabile una presenza di un numero massimo di due uditori, il cui accesso ai locali sede d'esame è regolamentato con le stesse regole previste per i candidati; la facoltà di assistere agli esami come uditore sarà concessa prioritariamente a coloro che devono sostenere la prova orale in argomento e, qualora il numero degli aspiranti uditori fosse superiore a due, questo Ufficio procederà ad una selezione ragionata al fine di garantire la massima rotazione possibile tra i nominativi dei richiedenti.

Si allega dichiarazione sostitutiva da presentare compilata e sottoscritta al momento dell'accesso in sede.