-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / IIL Milano: ispezione in un’azienda leader di servizi

IIL Milano: ispezione in un’azienda leader di servizi

16 novembre 2020


Hanno avuto esito positivo gli accertamenti effettuati dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro diMilano-Lodi, presso una nota azienda, leader del mercato del BPO (Business Process Outsourcing) e Call Centers, gruppo con 17.000 dipendenti, operante con oltre 20 sedi dislocate in 6 paesi diversi.
La vicenda riguardava 46 lavoratori, che prestavano la propria attività in Lombardia, ai quali l’azienda aveva intimato un trasferimento collettivo ad oltre 1000 km di distanza.
Nel corso dell’accesso ispettivo, un esame congiunto tra i funzionari dell’Ispettorato, i rappresentanti della Società ed i loro professionisti, ha consentito una corretta valutazione della disciplina giuridica, di fatto e di diritto, applicabile al caso di specie, con conseguente revisione del provvedimento adottato dall’Azienda, ancor prima dell’esercizio di poteri dispositivi degli ispettori.
Il confronto con gli Ispettori del Lavoro di Milano - Lodi ha portato la Società all’immediata revoca del trasferimento ed all’assunzione dell’impegno a ricollocare, prioritariamente, tali lavoratori, presso le sedi lombarde.
Soddisfazione nell’Ispettorato del Lavoro per il confronto positivo con l’azienda, soprattutto in questo momento così delicato, e per la tutela effettiva che è stata garantita ai lavoratori.