-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / Giordano al congresso nazionale UIL agroalimentari

Giordano al congresso nazionale UIL agroalimentari

28 settembre 2022


Il direttore dell'Ispettorato nazionale del Lavoro, Bruno Giordano, ha partecipato questa mattina a Roma al 7° congresso nazionale UILa, l'Unione italiana dei lavori agroalimentari.

Il suo intervento ha toccato, tra gli altri, i temi dell'illegalità in agricoltura e dello sfruttamento dei lavoratori.

"L'illegalità del lavoro in agricoltura – ha dichiarato Giordano - si inquadra nel tema del lavoro sommerso, che è un tema di politica economica, e riguarda non solo la regolarità del lavoro ma anche l'etica dell'impresa e l'etica del lavoro".

"In agricoltura – ha affermato il direttore INL - spesso lo sfruttamento del lavoro è dovuto al prezzo vile del prodotto, che spinge le piccole e medie imprese a scaricare sui lavoratori i costi anche della distribuzione e della logistica. Non basta aumentare le ispezioni, serve una seria riflessione sulla filiera. A 6 anni dalla legge 199 sul contrasto al caporalato, abbiamo ancora la metà delle norme non applicate".

Nel corso del congresso, parole di apprezzamento per l'Ispettorato sono giunte dal segretario generale UILa, Stefano Mantegazza: "Voglio rivolgere un ringraziamento particolare all'INL e al suo direttore generale, Bruno Giordano – ha affermato Mantegazza -. L'Ispettorato sta svolgendo un lavoro straordinario e noi siamo impegnati affinché i servizi ispettivi vengano ulteriormente rafforzati".