-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / Comunicato stampa

Comunicato stampa

29 maggio 2019


Nell'ambito di un'attività di vigilanza nel settore agricolo, gli ispettori del lavoro ed i militari del NIL dell'Ispettorato territoriale del lavoro di Viterbo si sono recati presso l'abitazione di alcuni lavoratori che denunciavano il mancato pagamento delle retribuzioni. I lavoratori, tutti i rumeni e in condizioni di estrema indigenza, hanno rappresentato di essere fermi da giorni per volontà del datore di lavoro e di non poter tornare in Romania perché impossibilitati a pagarsi il viaggio. 

Gli ispettori, constatate le gravissime condizioni economiche in cui versavano i lavoratori e prima di ogni formalità burocratica, non hanno esitato a fare una colletta per consentire alle persone di fare la spesa e dare da mangiare anche alla bambina che era con loro. 

Proseguono gli accertamenti in capo al loro datore di lavoro.

Vai al comunicato stampa