-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / In evidenza / Campagna europea “Rights for all seasons”

Campagna europea “Rights for all seasons”

15 giugno 2021


L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, aderisce alla campagna europea promossa dall'Autorità Europea del Lavoro (ELA) “Rights for all seasons”.

La campagna prende il via oggi e si svolgerà fino a ottobre 2021.

Scopo della campagna è la tutela del lavoro stagionale e sensibilizzare tutti i cittadini dell'Unione Europea sui diritti e sugli obblighi dei lavoratori. L'iniziativa, inoltre, punta a dare seguito alle raccomandazioni del Consiglio europeo per migliorare le condizioni di vita e di lavoro.

Destinatari della campagna sono i lavoratori stagionali e i datori di lavoro dei settori agroalimentare, edile e turistico, e tutti quei comparti nei quali il lavoro stagionale transfrontaliero è più diffuso.

Il messaggio chiave dell'iniziativa, rivolto anche ai policy makers e alle parti sociali europee e nazionali, si traduce in una responsabilità condivisa per garantire un lavoro più sicuro ed equo.

La campagna ha la finalità di:

- informare i lavoratori stagionali su diritti e obblighi;

- informare i datori di lavoro sulle disposizioni giuridiche relative ai lavoratori stagionali negli specifici settori;

- sensibilizzare i datori di lavoro in merito ai benefici connessi al rispetto delle norme;

- richiamare le particolari misure di sicurezza da rispettare nel contesto della pandemia legate all'emergenza epidemiologica da COVID-19;

- valorizzare i servizi di assistenza e consulenza;

- valorizzare presso l'opinione pubblica l'effetto positivo e il ruolo essenziale dei lavoratori stagionali.

Dal 20 al 24 settembre 2021 è prevista una "Week of action", durante la quale l’INL svolgerà attività di promozione dei temi della campagna sul territorio.

Guarda il video "Rights for all seasons, la campagna europea per i diritti dei lavoratori stagionali"