-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Torino: Avviso servizi all'utenza

ITL Torino: Avviso servizi all'utenza

22 novembre 2021


L'Ispettorato territoriale del lavoro di Torino informa che, in relazione al permanere dei pericoli derivanti dalla diffusione dei contagi da Coronavirus, fino a nuova comunicazione, i servizi all'utenza saranno erogati prioritariamente con modalità telefonica e telematica e su appuntamento  da richiedere a ITL.Torino.URP@ispettorato.gov.it indicando anche un recapito telefonico

Tutte le istanze di competenza dell'Ufficio devono pertanto essere presentate inviando gli appositi moduli all'indirizzo mail:  ITL.Torino@ispettorato.gov.it oppure  ITL.Torino@pec.ispettorato.gov.it.

Tutti i moduli sono tutti reperibili al seguente link.

In particolare si informa che : 

per Richieste di intervento ispettivo occorre inviare il  Modulo INL 31 unitamente a copia di documento di identità ed eventuale documentazione a supporto; 

per Istanze di autorizzazione ex art 4 L.300/1970 (Videosorveglianza) occorre inviare il Modulo INL 1 unitamente al Modulo INL 1.4. per la dichiarazione sostitutiva marche da bollo. 

per Richieste di convalida dimissioni e risoluzioni consensuali nel periodo protetto (donne in gravidanza e genitori con figli fino a tre anni) occorre utilizzare il modello di richiesta on line periodo emergenziale appositamente predisposto . Si invita anche a prendere visione delle  Info dimissioni  relative a tutela della maternità e della paternità. 

per Domande di interdizione anticipata e post partum lavoratrici madri occorre utilizzare i moduli INL 11 o 11.1 . Si invita anche a prendere visione delle Info maternità .

per Deposito degli accordi sottoscritti in sede sindacale, di cui all'art 411 c.p.c., occorre richiedere appuntamento esclusivamente a ITL.Torino.conflittilavoro@pec.ispettorato.gov.it

per Dimissioni telematiche: possono essere effettuate autonomamente dai lavoratori sul sito: www.cliclavoro.gov.it  con  SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale - per informazioni: www.spid.gov.it).

 

Chi non vuol procedere personalmente ad effettuare le dimissioni online, può rivolgersi ai seguenti intermediari abilitati per l'inoltro della comunicazione di dimissioni: PATRONATI, ORGANIZZAZIONI SINDACALI, ENTI BILATERALI, CONSULENTI DEL LAVORO, COMMISSIONE DI CERTIFICAZIONE istituita presso l'Ispettorato del Lavoro di Torino.

In quest'ultimo caso si dovranno, sempre attraverso l'inoltro di una mail all'indirizzo istituzionale, fornire i seguenti dati: generalità, codice fiscale, documento d'identità dell'interessato; data indicante l'ultimo giorno di lavoro (comprensiva del preavviso), data di decorrenza delle dimissioni (corrispondente al primo giorno successivo all'ultimo giorno di lavoro) specifica del perché si presentano le dimissioni (ad es.: volontarie, per giusta causa), P.IVA della ditta e C.F. del datore di lavoro se si tratta di individuale, indirizzo PEC del datore di lavoro e un cellulare/telefono cui poter eventualmente essere richiamati.

Ogni ulteriore informazione può essere richieste a ITL.Torino.URP@ispettorato.gov.it indicando, preferibilmente, anche un recapito telefonico.