-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Roma: disposto il sequestro cautelativo delle macchine utensili ad un laboratorio di pasticceria

ITL Roma: disposto il sequestro cautelativo delle macchine utensili ad un laboratorio di pasticceria

26 novembre 2021


Il personale ispettivo dell'Ispettorato del Lavoro di Roma, con gli agenti del Commissariato di P.S. Casilino, ha effettuato un accesso ispettivo il 13 novembre scorso presso un laboratorio di pasticceria, dove venivano trovati intenti a svolgere la prestazione lavorativa 7 lavoratori di nazionalità indiana.

Dai primi accertamenti emergeva che di questi, 4 lavoratori venivano occupati in assenza delle prescritte formalità e le attrezzature e i luoghi di lavoro presentavano gravi violazioni in materia di sicurezza sul lavoro.

In applicazione della nuova normativa sul rafforzamento della disciplina in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro D.L. 146/2021 art. 13, il personale ispettivo provvedeva all'immediata sospensione dell'attività imprenditoriale.

Nei giorni successivi, il Commissariato di P.S. Casilino, notiziava l'Ispettorato del Lavoro di Roma che il laboratorio, in violazione del provvedimento di sospensione, aveva ripreso a svolgere le attività lavorative.

A seguito di un nuovo intervento dell'Ispettorato del lavoro di Roma si è proceduto al sequestro cautelativo delle macchine utensili i cui dispositivi di sicurezza risultavano non più funzionanti e ha denunciato all'Autorità giudiziaria il titolare dell'esercizio per non aver ottemperato al provvedimento di sospensione.