-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / Giugliano (NA): caporalato e sfruttamento di 12 operai agricoli extracomunitari

Giugliano (NA): caporalato e sfruttamento di 12 operai agricoli extracomunitari

23 maggio 2017

Lo scorso 16 maggio il Nucleo Carabinieri dell'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Napoli, congiuntamente al personale delle Stazioni dei Carabinieri di Varcaturo e Qualiano (NA), ha effettuato un intervento ispettivo presso l'appezzamento di terreno di un'azienda agricola nel comune di Giugliano.

Sul posto di lavoro sono stati trovati 12 operai agricoli extracomunitari, di cui 5 risultati completamente in nero e privi del permesso di soggiorno. I cittadini extracomunitari venivano prelevati con un furgone dalla strada e costretti a lavorare in condizioni di sfruttamento e in situazioni precarie sotto il profilo di salute e sicurezza, percependo un compenso di 30 euro al giorno per oltre 8 ore di lavoro e senza poter usufruire di riposo settimanale.

A conclusione delle operazioni ispettive i datori di lavoro sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per caporalato e sfruttamento lavorativo di cittadini extracomunitari.