-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / Comunicato Stampa: Mantova, task force caporalato

Comunicato Stampa: Mantova, task force caporalato

27 aprile 2022

Prosegue l'attività di contrasto al lavoro nero e al caporalato.

In provincia di Mantova, nell'arco di due diverse settimane, sono stati effettuati controlli nell'ambito del progetto d'intervento nazionale denominato "Alt caporalato!"

In campo sono scesi ispettori del lavoro degli ITL di Mantova, Massa Carrara, Varese, Firenze, Brindisi, Perugia e Verona, carabinieri del Nil di Mantova e mediatori dell'OIM.

Le attività ispettive sono state mirate alle attività agricole e di manifattura tessile.

Alle ispezioni rivolte alle imprese tessili ha partecipato un ispettore INAIL.

Nove gli accessi ispettivi effettuati, relativi ad altrettante aziende controllate: 7 del settore tessile, 2 del settore agricolo. Cinquantacinque le posizioni lavorative controllate: 9 i lavoratori di nazionalità comunitaria, 46 quelli di nazionalità non comunitaria.

Due lavoratori non comunitari sono risultati privi del regolare permesso di soggiorno, quattro sono risultati assunti in nero.

Sei i provvedimenti di sospensione dell'attività imprenditoriale adottati in esito alle verifiche.

Gli accertamenti sono ancora in corso in relazione a possibili gravi irregolarità.