-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Brescia: vasta operazione di controllo, 12 lavoratori in nero

ITL Brescia: vasta operazione di controllo, 12 lavoratori in nero

15 febbraio 2019


A fine gennaio 2019 l'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Brescia, tramite il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro (NIL), ha svolto alcune ispezioni nel corso delle quali sono stati trovati 12 lavoratori in nero e sono state sospese 4 attività imprenditoriali.

In un caso la sospensione ha riguardato un cantiere edile per gravi violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Si è proceduto a contestare violazioni penali per oltre 100mila euro, accertando, altresì, la presenza di un lavoratore privo di regolare permesso di soggiorno.

Nella Bassa bresciana è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria un imprenditore per caporalato, a seguito dell'accertamento dello sfruttamento dei lavoratori con retribuzioni palesemente difformi dai contratti nazionali in stato di bisogno.