-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / IIL Napoli: violazioni di sicurezza in aeroporto

IIL Napoli: violazioni di sicurezza in aeroporto

17 giugno 2022

Nei giorni scorsi il personale ispettivo tecnico e ordinario in forza all'Ispettorato Interregionale di Napoli, in congiunta con funzionari dell'USMAF (Uffici di sanità marittima, aerea e di frontiera) ha effettuato un accesso ispettivo in Napoli all'interno dell'aeroporto di Capodichino, focalizzando la loro attenzione sui locali "land side" adibiti a spogliatoio interrato del personale   e sui locali  "rest room" (aree di riposo) riservati agli operai che lavorano nello scalo partenopeo (air side, ovvero nell'area oltre i check-in).

Nell'immediatezza dell'accesso il personale ispettivo ha redatto un verbale di prescrizione a carico di un'azienda operante nell'aeroporto, ravvisando violazioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, fissando un termine per la loro regolarizzazione.

 In particolare, nei luoghi di lavoro sottoposti a verifica è stata accertata la mancata manutenzione tecnica della pavimentazione e dell'impiantistica, con la contestuale irrogazione di sanzioni per un ammontare di euro 5896,84. 

Nei locali dello scalo aereo sono attualmente in corso ulteriori accertamenti, e gli ispettori provvederanno a verificare il ripristino delle condizioni di sicurezza al termine del periodo fissato per la loro regolarizzazione.