-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / Comunicato Stampa ALT Caporalato!

Comunicato Stampa ALT Caporalato!

20 aprile 2022

ITL Prato, task force contro lavoro nero e caporalato: irregolare il 100% delle aziende, adottate 14 sospensioni delle attività

Prosegue l'attività di vigilanza straordinaria contro lo sfruttamento lavorativo e il caporalato

A Prato, una task-force composta da personale proveniente dagli Ispettorati di Roma, Rimini, Varese, Verona, Cagliari e Brindisi e dai mediatori culturali messi a disposizione dall'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni ha operato per due settimane, controllando complessivamente 18 imprese: tutte sono risultate irregolari.

Nel corso degli accessi sono state verificate le posizioni lavorative di 128 lavoratori del settore, dei quali 8 italiani e 120 provenienti da Paesi extra-UE.

Gli accertamenti ispettivi sono tuttora in corso; tuttavia, per alcune aziende, sono già state riscontrate - in occasione dell'accesso - violazioni sia amministrative che in materia di sicurezza sul lavoro.

Quattordici le sospensioni delle attività imprenditoriali adottate per lavoro nero (alcune anche per motivi di sicurezza). Già nella prima fase è stato riscontrato sfruttamento lavorativo ai danni di almeno 4 lavoratori; due imprenditori di nazionalità extracomunitaria sono stati deferiti all'autorità giudiziaria.