-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Media / Notizie attività di vigilanza / Notizie / ITL di Bergamo: 16 lavoratori in nero, sospesa l'attività di un night club

ITL di Bergamo: 16 lavoratori in nero, sospesa l'attività di un night club

6 novembre 2017

Sedici lavoratori in nero su trenta, sanzioni per oltre 40mila euro, sospensione dell'attività imprenditoriale, sanzioni in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro: questi i risultati di un'ispezione condotta -nella notte del 3 novembre scorso- dal Nucleo Ispettori del Lavoro dei Carabinieri dell'ITL di Bergamo con il Comando Compagnia Carabinieri di Treviglio nei confronti di un night club della zona.

Si tratta dell'ennesima operazione volta a contrastare il lavoro nero nei locali notturni, soprattutto in quelli dediti all'intrattenimento per maggiorenni e alla somministrazione di bevande alcoliche.

A latere dei controlli sul rispetto della normativa giuslavoristica, i NAS dei Carabinieri e il nucleo cinofili hanno elevato sanzioni in materia igienico-sanitaria e completato l'azione di polizia giudiziaria con controlli sul possesso di stupefacenti e consumo di alcool.