-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Media / Notizie attività di vigilanza / Notizie / ITL Potenza-Matera: sospesi 2 pubblici esercizi su 6 per l'occupazione di lavoratori in nero

ITL Potenza-Matera: sospesi 2 pubblici esercizi su 6 per l'occupazione di lavoratori in nero

17 novembre 2017

Il personale ispettivo civile e militare dell'ITL di Potenza-Matera ha recentemente effettuato un'importante azione di controllo sul territorio di competenza in sinergia con il Comando NAS-Nucleo Antisofisticazioni dell'Arma.

Nell'ambito di un'operazione denominata "Bringe Drinking", sono stati realizzati -con il supporto anche della locale Compagnia territoriale dell'Arma- alcuni interventi mirati che hanno preso avvio nella serata di sabato 11 novembre, sul territorio del Vulture-Melfese, ed hanno interessato sei pubblici esercizi della zona, di cui tre Ristoranti-Pizzerie e tre Bar. Sono state verificate le posizioni di venti lavoratori di cui 5 occupati in nero, con la conseguente adozione del provvedimento di sospensione dell'attività nei confronti di due dei sei esercizi ispezionati. In relazione agli illeciti accertati nell'ambito delle due attività oggetto di sospensione, sono state inoltre irrogate sanzioni amministrative di importo complessivamente pari a circa 19mila euro.

Nello stesso periodo sono state anche ispezionate due mense scolastiche di cui una, situata nella zona del Lagonegrese, sospesa dai NAS per riscontrate gravi carenze in ambito igienico-sanitario e l'altra risultata regolare da un punto di vista sanitario, nel territorio di Lauria. In entrambi i casi sono tuttora in corso le verifiche di competenza degli Ispettori del lavoro sulla regolarità delle visite mediche obbligatorie dei lavoratori nonché sul rispetto degli orari di lavoro e degli altri istituti del contratto collettivo di riferimento.