-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Ispettorato Nazionale del Lavoro / Trasparenza

Trasparenza

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro ha iniziato le proprie attività attraverso una convenzione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, sottoscritta il 14 settembre 2016 ed illustrata con la circolare n. 29/2016 del Direttore Generale per l'Attività Ispettiva.

Il ​"Protocollo d'intesa concernente l'avvalimento delle strutture del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali da parte dell'Ispettorato nazionale del lavoro per lo svolgimento delle attività istituzionali e strumentali connesse all'avvio del suo funzionamento" rappresenta il primo atto attraverso il quale la nuova Agenzia unica per le ispezioni sul lavoro potrà iniziare a dettare le linee di indirizzo.  

In attesa che vengano definiti gli ultimi provvedimenti che daranno piena autonomia all'Agenzia, la convenzione consentirà all'Ispettorato di avvalersi delle strutture del Ministero per emanare le prime indicazioni volte ad uniformare tutta l'attività ispettiva esercitata dal personale ispettivo di provenienza ministeriale, INPS e INAIL.

In questa fase di transizione, data l'assenza di una struttura amministrativa autonoma, l'area Trasparenza del sito rimanda ad Amministrazione Trasparente​ del sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.